Basaglia riformatore della disciplina psichiatrica in Italia è stato l’ispiratore della Legge 180/1978  “Accertamenti e trattamenti sanitari volontari e obbligatori”. S’impegnò nel compito di riformare l’organizzazione dell’assistenza psichiatrica ospedaliera e territoriale, proponendo il superamento della logica manicomiale.