Il corso, organizzato nell’ambito del Progetto Pending, intende esplorare, orientare ed accompagnare gli operatori ad agire in situazioni complesse di relazioni di cura e di accoglienza, con attenzione alla vulnerabilità psicologico-relazionale delle popolazioni migranti, sperimentando nell’azione formativa, modelli alternativi rappresentati dal dialogo tra discipline umanistiche, relazionali e scientifiche.

Destinatari della formazione sono gli operatori della ASL e della provincia di Avellino che si confrontano con un milieu multiculturale nel proprio servizio, con particolare attenzione a coloro che svolgono interventi nell’ambito della relazione di cura e dell’accoglienza, e che desiderino potenziare le proprie competenze di interazione interculturale, migliorando le strategie comunicative e la relazione d’aiuto con migranti e con gruppi vulnerabili.

Il corso è stato accreditato E.C.M. dal provider dell’ASL di Avellino per n. 50 crediti formativi per tutti i profili compresi nell’elenco delle professioni sanitarie riconosciute dal Ministero della Salute.

PROGRAMMA DEL CORSO

Le iscrizioni saranno ammesse fino al 30 dicembre 2021.

La partecipazione è gratuita e a numero chiuso.

Le lezioni si terranno in presenza, come da programma allegato.

Per informazioni contattare CIDIS Onlus

cell. 351 0681848